5xmille   -   Dona ora   -   Contattaci   -   Legge 124/2017

Salute comunitaria

 
Medicus Mundi Italia si impegna a rafforzare i sistemi sanitari locali per migliorare l’accesso ai servizi sanitari di base, agendo direttamente nelle comunità e nei centri di salute più periferici, con particolare attenzione a mamme e bambini.

 

Salute comunitaria è primary health care, è presenza sul territorio, è convergenza tra servizi di salute e responsabilità economiche e sociali. Salute comunitaria è mettere in pratica e diffondere il diritto alla salute per tutti, anche in comunità periferiche e fragili. Operare per la salute comunitaria significa agire in sinergia con le autorità locali di salute pubblica, per affrontare le disparità che esistono nell’accesso ai servizi.

In linea con l’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile n.3, i programmi di salute comunitaria di MMI in Brasile, Burkina Faso, Burundi, Kenya e Mozambico, vogliono garantire migliore qualità e maggiore accesso ai servizi di prevenzione, diagnosi e trattamento delle principali patologie che affliggono le comunità e le famiglie più vulnerabili. Inoltre, i programmi cercano di includere le comunità nella presa di decisione e a ridurre i costi di ospedalizzazione. I progetti si indirizzano così al rafforzamento delle strutture, alla dotazione di strumentazioni medico-sanitarie, alla sensibilizzazione della popolazione, alla disponibilità e preparazione del personale medico-sanitario a vari livelli (trattamenti medici, screening, counselling).

SALUTE COMUNITARIA

 

 

logo-medicusmundi-w.png

Medicus Mundi Italia MMI
CF 98011200171

  Via Collebeato 26, 25127 Brescia BS
  Tel. +39 030 37 52 517  - 030 69 50 381

  info@medicusmundi.it

logo medicusmundi w