contentmap_plugin
Titolo CAREvolution: innovazione dei servizi di salute comunitaria nella Provincia di Inhambane.
Luogo Mozambico, Provincia di Inhambane, Distretti di Morrumbene e Homoine
Durata 36 mesi (2018-2021)
Partnership
  • Movimento Lotta Fame nel Mondo – MLFM
  • Università Degli Studi Di Brescia - Dipartimento di Scienze Cliniche e Sperimentali, Clinica di Malattie Infettive e Tropicali
  • Fondazione Museke
  • Comune di Brescia
Partner in loco
  • Direcção Provincial de Saúde de Inhambane (DPS)
  • Associação KUVUNEKA
  • Direcção Provincial de Obras Públicas, Habitação e Recursos Hídricos de Inhambane (DPOPI)
Co-finanziatore

AICS - Agenzia Italiana per la Cooperazione e lo Sviluppo

AICS HEADER 530x130 EC

Origine del progetto Il progetto rientra nelle priorità settoriali e geografiche del “Documento triennale di programmazione e di indirizzo 2016-18” della Cooperazione Italiana, adottando un approccio “orizzontale” centrato sul rafforzamento del sistema sanitario mozambicano per “garantire a tutti l’accesso ai servizi sanitari, contribuire all’espansione della copertura sanitaria universale; migliorare i sistemi sanitari di base e la formazione del personale sanitario” e “la lotta alle pandemie, AIDS in particolare”, in collaborazione con enti locali quali DPS e DPOPI. L’azione è propone strategie innovative per il miglioramento della salute comunitaria: estensione geografica e validazione scientifica dell’approccio BM; rafforzamento delle BM attraverso lo screening della malnutrizione in comunità; introduzione della tecnica sperimentale della TARV Mobile; creazione sistemi di distribuzione d’acqua alimentati da pannelli fotovoltaici.
Obiettivo generale del progetto Contribuire al miglioramento delle condizioni di salute della popolazione della Provincia di Inhambane.
Obiettivo specifico del progetto Migliorare la copertura dei servizi di salute comunitaria nei Distretti di Morrumbene e Homoine, attraverso l’introduzione di pratiche sostenibili, innovative e validate scientificamente, in particolare nella lotta alla malnutrizione e all’HIV.
Risultati attesi

Risultato 1 - Garantiti e potenziati i servizi di salute primaria per le comunità rurali dei Distretti di Morrumbene e Homoine, con particolare interesse alle attività del Programma di Riabilitazione Nutrizionale.

Risultato 2 - Migliorata l’aderenza dei pazienti HIV+ al trattamento antiretrovirale attraverso la strategia innovativa della “TARV Mobile” (TM).

Risultato 3 - Migliorata la disponibilità e garantito il corretto uso di acqua potabile nelle comunità rurali dei Distretti target.

Risultato 4 - Validate e divulgate le buone pratiche nei servizi di salute comunitaria in Mozambico ed in Italia e sensibilizzata l’opinione pubblica sul tema della copertura sanitaria universale.

Attività

Attività Ris.1
1.1 Organizzazione, realizzazione e monitoraggio del servizio di BM nei distretti di Morrumbene e Homoine;
1.2 Screening della malnutrizione acuta e dell’anemia nei bambini minori di 5 anni afferenti al servizio delle BM;
1.3 Realizzazione di sessioni di educazione nutrizionale con dimostrazioni culinarie per le comunità rurali;
1.4 Formazione di operatori sanitari dei 24 centri di salute su prevenzione, diagnosi e trattamento della malnutrizione;
1.5 Assistenza tecnica per la gestione di tutte le fasi del Programma di Riabilitazione Nutrizionale distrettuale.

Attività Ris.2
2.1 Realizzazione del servizio “TARV Mobile” nelle comunità rurali;
2.2 Formazione degli operatori sanitari (medici, infermieri, tecnici clinici) sulla gestione dell’infezione da HIV e delle patologie HIV-correlate;
2.3 Ricerca attiva e counselling domiciliare ai pazienti HIV+ per favorire l’aderenza al trattamento;
2.4 Creazione di un tavolo di coordinamento mensile tra gli stakeholders operanti a livello distrettuale sul programma di controllo dell’HIV e Prevenzione Trasmissione Verticale;
2.5 Analisi e monitoraggio dell'integrazione tra la strategia “TARV Mobile” e il programma di controllo dell’HIV.

Attività Ris.3
3.1 Realizzazione e riabilitazione di sistemi di distribuzione di acqua alimentati da impianti fotovoltaici;
3.2 Attivazione e formazione dei membri dei Comitati di Gestione dei punti d'acqua;
3.3 Formazione e sensibilizzazione comunitaria sulla corretta gestione delle fonti di acqua, igiene domestica e prevenzione delle malattie da contaminazione delle acque.

Attività Ris.4
4.1 Valutazione costo-beneficio della strategia BM sulla salute della popolazione rurale, previo studio preliminare dei principali indicatori di salute nei due Distretti;
4.2 Elaborazione e validazione di un manuale sulle procedure organizzative e gestionali delle BM (“best practice”);
4.3 Stima dell'impatto e definizione di linee guida della strategia “TARV Mobile”;
4.4 Divulgazione dei dati di ricerca in Italia e Mozambico sulle pratiche di innovazione dei servizi di salute comunitaria;
4.5 Realizzazione di una campagna di informazione e sensibilizzazione volta a mobilitare l'opinione pubblica italiana sul tema della copertura sanitaria universale.

Beneficiari

Beneficiari diretti:
30.000 bimbi <5 anni sottoposti a valutazione della crescita, 15.000 bambini per lo screening malnutrizione, 4.000 beneficiarie di visite pre/post-natali, 5.500 donne per pianificazione familiare, 30.000 partecipanti a sessioni di educazione sanitaria, 15.000 partecipanti a dimostrazioni culinarie, 179 operatori sanitari e 20 volontari Kuvuneka formati, 500 utenti della “TARV mobile”, 250 della ricerca attiva, 10 partecipanti al tavolo di coordinamento HIV, 10.800 persone beneficiarie di acqua potabile, 72 membri dei comitati di gestione formati, 1.800 persone sensibilizzate e partecipanti a workshop/congressi per la diffusione dei risultati scientifici (Italia e Mozambico).

Beneficiari indiretti:
282.236 ab. Distretti; 5.000 Italia

 Scheda pdf Scarica la scheda del progetto
Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.